Dialoghi e percorsi per promuovere una crescita equa e sostenibile

Abito


Abito


Dal Trentino con amore… per la casa

Il condominio, si sa, è una fatica.                                                                                                     Convivere è difficile e la vicinanza con perfetti sconosciuti che non si è nemmeno potuti scegliere può risultare una vera catastrofe – specialmente dal punto di vista delle relazioni! La società CBS (Community Building Solutions), utilizzando fondi FESR della Comunità Europea, ha sviluppato Abito, un progetto per risolvere i conflitti e migliorare i rapporti condominiali (e sociali) all’interno di queste micro-comunità.

L’obiettivo è fornire ad inquilini, proprietari e amministratori la possibilità di accedere a documenti e informazioni sul proprio condominio e sul proprio appartamento, aderire a convenzioni create appositamente con professionisti garantiti, scambiare oggetti, spazi e prestazioni con i propri vicini di casa.

Come funziona? Basta chiedere. Il servizio si ripaga coi risparmi effettuati dalle spese. Si analizzano così costi e abitudini, si cercano accordi qualificati per le varie esigenze attraverso gruppi di acquisto, si incentiva la condivisione. Infine col risparmio generato si creano progetti condivisi a beneficio di tutti gli inquilini o si abbattono le spese straordinarie.  Quindi perché avere 10 pulitori a vapore da usare solo per le pulizie di primavera? Perchè scoprire su qualche sito che il mio vicino mette a disposizione casa sua proprio il fine settimana in cui mi vengono a trovare i suoceri? Perché avere tre babysitter che fanno giocare tre bambini in appartamenti separati il venerdì sera? 
        

Mettersi insieme aiuta il benessere dell’abitare, in più è meglio! 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×