Dialoghi e percorsi per promuovere una crescita equa e sostenibile

Cauto

Cauto

A salvare il pianeta si parte dalla dispensa

É un gruppo di giovani che nel lontano 1991 dà vita all’Associazione Cauto che a Brescia, in prima istanza, si occupa del recupero di alimenti dall’ortomercato per la redistribuzione a scopo sociale. L’associazione diventa nel tempo cooperativa sociale e cresce, occupandosi di creare percorsi lavorativi e formativi in situazioni di marginalità sociale, concentrandosi in particolare su temi e attività di carattere ambientale e specializzandosi sempre di più nelle attività di recupero e valorizzazione dei rifiuti, dall’edilizia alle attrezzature sanitarie. Son passati vent’anni e Cauto è diventata una rete che accomuna cinque cooperative sociali e che hanno saputo riunire in un unico modello lavorativo la cura e il sostegno alla persona e la capacità imprenditoriale. La rete mette in primo piano le persone e la comunità in cui vivono, ma è anche diventata un’attività con tanta esperienza, capacità e professionalità, in grado di trasformare un riscatto professionale in una opportunità ambientale. Ancora attiva la dispensa sociale, che ogni settimana distribuisce 3000 porzioni di cibo a persone e associazioni. Ma la parte del leone la fanno i rifiuti, che per privati e enti pubblici vengono raccolti, gestiti e trattati, e anche riutilizzati quando possibile. 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×