Dialoghi e percorsi per promuovere una crescita equa e sostenibile

Crinali

Crinali

Percorsi multiculturali di benessere psico-fisico per famiglie in viaggio

Le donne sono spesso il pilastro delle comunità, dalla cui forza dipende il benessere e l’organizzazione delle famiglie. Per tutelare questo patrimonio è nata la Cooperativa Sociale Crinali, operante a Milano dal 2002 e che associa 28 donne provenienti da 11 paesi diversi.  Adoperandosi con professionalità e specificità diverse esse collaborano per offrire a persone di culture e origini differenti percorsi di benessere psico-fisico, sostenendo il diritto alla salute e lo sviluppo delle proprie potenzialità, con particolare riferimento alla vita delle donne e alle famiglie migranti, nel rispetto delle differenze culturali e di genere.

In partnership con enti pubblici e privati del territorio milanese la Cooperativa Crinali si adopera per offrire supporto su problematiche spesso correlate alle difficoltà di inserimento e integrazione dei migranti.

In prima istanza viene svolta attività di mediazione culturale, che partendo dalla traduzione linguistica diventa una rete di relazione sociale attraverso cui offrire confronto e sostegno, anche in funzione all’accesso ad altri servizi per sé e per la propria famiglia.

La gestione psicologica e sociale della migrazione, in ambito familiare ma anche nel contesto relazionale di riferimento, richiede a volte percorsi di sostegno e accompagnamento, come la mediazione transculturale, la psicoterapia, il counseling, il sostegno scolastico e alla genitorialità. Percorsi, singoli o familiari, necessari per affrontare chiusure e disagio consentendo così una più efficace integrazione.La Cooperativa propone workshop e formazione sui diversi aspetti del suo lavoro con i migranti a professionisti medici e sociali, divulgando così esperienze e metodologie.

La tutela della salute passa anche attraverso il servizio medico, offerto in particolar modo alle donne e ai loro bambini. Nei Centri di Salute e Ascolto e nei Consultori le mediatrici culturali entrano in contatto con donne migranti e, attraverso un’equipe multiprofessionale e un approccio complessivo sulla persona, intervengono con azioni specifiche per la risoluzione non solo dei problemi sanitari.

Un servizio che intende affrontare le problematicità innestate dalle nuove immigrazioni facendo della multiculturalità uno strumento di conoscenza, mediazione e risoluzione dei conflitti. 

Crinali Cooperativa Sociale Onlus
Corso di Porta Nuova 32, 20121 Milano, Italia
Codice Fiscale \ P.Iva 03457030967
T +39 02 62 69 09 32 \ F +39 02 45 47 59 19
info@coopcrinali.it 

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×