Dialoghi e percorsi per promuovere una crescita equa e sostenibile

Obdachlosen – Uni Berlin

Obdachlosen – Uni Berlin

L’Università per i senzatetto che crea cultura e facilita l’inclusione

 La Obdachlosen-Uni Berlin è nata a Berlino nel 2012. L’ideatore è stato Malk Eimertenbrink che, aiutato da un gruppo di docenti volontari,  ha creduto per primo nella possibilità di creare nuove prospettive per le persone che vivono in strada. «A molti dei senzatetto che incontriamo per le strade delle nostre città la carità non basta – ha affermato Eimertenbrink – spesso si tratta di persone che vogliono essere messe in discussione ed imparare. Non sono stupidi, hanno molto da offrire».
Le lezioni sono tenute generalmente da volontari e da ex senzatetto e sono di tutti i tipi, dalla cucina alle letture di filosofia, per passare alle lingue straniere, la storia, la matematica, il teatro, la chitarra e la pittura. I corsi sono pensati appositamente per risvegliare nelle persone la curiosità, la passione, l’interesse per qualcosa, fornendo gli strumenti per poter dare una svolta alla loro vita. Tra le storie più interessanti nate dall’esperimento tedesco c’è quella di Klaus: dopo 10 anni vissuti per strada oggi ha una casa, ha smesso di bere e ha iniziato a lavorare come guida turistica a Berlino.

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×