LA DEMOCRAZIA OLTRE LE DISUGUAGLIANZE

Dal 24 al 26 maggio 2018 a Reggio Emilia

Disuguaglianze e populismi oggi

24 Maggio, ore 10:00
Teatro Cavallerizza

Come emerge dal World Economic Report 2018 la disuguaglianza economica all’interno dei paesi è notevolmente aumentata dal 1980 ad oggi, pressoché globalmente. Socialmente questo ha avuto diverse conseguenze: una progressiva erosione della classe media, la riduzione della mobilità sociale e sgretolamento del “patto sociale” tra Stato e la larga fascia di cittadini minacciati, quando non del tutto sconfitti, dalle dinamiche della “cattiva globalizzazione”. 

La perdita di potere economico produce un disorientamento sociale che, a sua volta, genera negli “esclusi” un senso profondo di ingiustizia e sfiducia che si trasformano in desiderio di rivalsa e in antagonismo sociale e culturale, sfociando spesso in quei recrudescenti reazionarismi e in tendenze etnonazionalistiche cui stiamo assistiamo negli ultimi anni.

Siamo quindi destinati ad assistere inermi al declino della democrazia e all’ascesa dell’autoritarismo? Come si difende lo stato sociale e quali sono le sfide dell’Europa?

Ne parleremo con OXFAM Italia, Organizzazione Mondiale per le Migrazioni, Alma Mater Bologna, ISPI Milano, London School of Economics.

PARTECIPANO:

Roberto Barbieri – OXFAM Italia
Flavio Di Giacomo – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni
Piero Ignazi – Università degli Studi di Bologna
Paolo Magri – ISPI Milano
Lucrezia Reichlin – London School of Economics
Modera Tommaso Labate – Corriere della Sera

Evento con traduzione e su iscrizione

 

Eventi per giorno

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×