LA DEMOCRAZIA OLTRE LE DISUGUAGLIANZE

Dal 24 al 26 maggio 2018 a Reggio Emilia

Il consumo responsabile in Italia

SOCIAL COHESION PAPER n.3 - novembre 2018 - A cura di Francesca Forno, Università di Trento e OCIS e Paolo Graziano, Università degli Studi di Padova e OCIS

Le scelte di acquisto e di consumo sono di fondamentale importanza per la sostenibilità, sia sotto il profilo ambientale (tutela dell’ambiente), sia sotto il profilo sociale (tutela dei diritti e del benessere delle persone). Ciò è ancora più vero nelle cosiddette “società dei consumi”, il cui modello economico si basa sulla crescente produzione e sul continuo acquisto di merci.

A livello internazionale sempre più attenzione viene rivolta al consumo responsabile, come attesta l’obiettivo numero 12 dei Sustainable Development Goals (SDG) volto a “Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo”. Ciò vale in particolare nella specificazione contenuta nella Risoluzione adottata dall’Assemblea delle Nazioni Unite volta ad accertare che entro il 2030 “tutte le persone, in ogni parte del mondo, abbiano le informazioni rilevanti e la giusta consapevolezza dello sviluppo sostenibile e di uno stile di vita in armonia con la natura”.

Il rapporto 2018 sul consumo responsabile in Italia è particolarmente importante per due ragioni:
1. permette di fare chiarezza su dimensioni e caratteristiche di un fenomeno molto poco studiato con dati quantitativi e rappresentativi della popolazione italiana;
2. permette un confronto diacronico tra la situazione odierna e quella dell’inizio degli anni 2000.

 

Scarica il Social Cohesion Paper completo

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×