IL PRIMO FESTIVAL BIENNALE SULLA COESIONE SOCIALE

Separati a scuola. La segregazione scolastica a Milano

SOCIAL COHESION PAPER n.1 - Aprile 2019 - A cura di Costanzo Ranci, Politecnico di Milano

Questo contributo presenta un’analisi della segregazione scolastica nelle scuole elementari e medie, sia pubbliche che private, della città di Milano. Si tratta di un fenomeno in atto da vari anni, su cui tuttavia la ricerca empirica si è focalizzata solo recentemente. Lo studio su Milano costituisce il primo tentativo di analizzare il fenomeno in profondità, per verificarne la sostanza e cercare di enuclearne i principali fattori: un’analisi che non può che essere condotta su base territoriale. Peraltro, il caso di Milano rappresenta una situazione paradigmatica, che consente di mettere a fuoco dinamiche radicate in molte città italiane ed europee.

Il contributo è organizzato nel seguente modo. Una breve introduzione delinea il tema in una prospettiva generale e illustra come la segregazione scolastica si sia diffusa, negli ultimi venti anni, in gran parte dei paesi occidentali. A questa introduzione segue quindi la presentazione del caso di Milano. Una breve conclusione discuterà le principali sfide di policy, a Milano e più in generale in Italia.

 

Scarica il Social Cohesion Paper completo

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×