IL PRIMO FESTIVAL BIENNALE SULLA COESIONE SOCIALE

Paolo Zanarella

Paolo Zanarella

Pianista

Paolo Zanarella, classe 1968, conosciuto come “il pianista fuori posto”, da ormai 8 anni gira per le strade e piazze d’Italia in totale autonomia con un pianoforte a mezza coda per portare la musica ovunque, soprattutto dove la gente non se l’aspetta, trasformando in teatro anche gli angoli più nascosti di ogni città.
Nel 2015, inaugurando in mondo visione il carnevale di Venezia, inventa l’esperienza del volo con il pianoforte a coda sospeso nel vuoto. La poesia della musica con la meraviglia e lo stupore dell’effetto visivo. Propone solitamente composizioni personali che continuano a suscitare ovunque grande interesse dalla critica, dai social e da tutte la persone che lo incontrano. Giornali e tv nazionali da tempo seguono con curiosità e interesse questo particolare modo di portare la musica fra le persone.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×