LA DEMOCRAZIA OLTRE LE DISUGUAGLIANZE

Dal 24 al 26 maggio 2018 a Reggio Emilia

Indovina chi viene a cena?

Indovina chi viene a cena?

Storie di viaggi, di terre, di persone che si raccontano a tavola

Il progetto nazionale, sostenuto da Fondazione CRT, è nato nel 2011 grazie all’incontro fra la Rete Italiana di Cultura Popolare, presieduta da Chiara Saraceno, sociologa e filosofa, e alcune famiglie migranti che hanno sentito il desiderio di aprire le proprie case all’incontro e alla condivisione offrendo una cena speciale pensata per coloro che avessero la curiosità d’immergersi totalmente in un’altra cultura. A tavola da subito è accaduto qualcosa di “magicamente” normale: si cominciava parlando di figli, di scuola, lavoro, di cinema e musica, e si finiva diventando amici e frequentandosi anche dopo.

Dal 2012 il progetto è diventato permanente, prevedendo una programmazione annuale e sviluppandosi in maniera diffusa in tutti quei territori aderenti alla Rete che scelgono di progettarlo. L’attività si concretizza in un percorso di cene all’interno delle case private dei nuovi cittadini, ma da quest’anno anche dei richiedenti asilo. Le famiglie aprono la propria casa per ospitare a cena un gruppo di persone interessate a conoscere la cultura, le tradizioni e la cucina del loro paese di origine.

A Reggio Emilia, città in cui il 16,4% degli abitanti sono immigrati, è stato il Centro Interculturale Mondinsieme con il Comune di Reggio Emilia, a credere fortemente nel progetto. Ivan Mario Cipressi, coordinatore di Mondinsieme, spiega: «Le regole sono poche e chiare: i nuclei familiari non decidono quale persona ospitare, mentre gli ospiti non decidono da quale famiglia andare a mangiare. Il centro organizza gli abbinamenti in modo tale che possano favorire l’incontro e la relazione tra persone portatrici di culture diverse». Le date delle prossime cene, al sabato, saranno: il 24 febbraio, il 24 marzo e il 28 aprile, sarà possibile partecipare contattando Mondinsieme entro tre giorni prima della cena.

Visita il sito del progetto!

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×